January 23, 2018

Dorian-Gray

       Serva di denaro e di consensi la vecchia politica indossa la maschera di presunte associazioni democratiche per disporre convegni sull’ecologia e sedurre gli elettori del m5s !

Ricordate Dorian Grey?

“Se fossi io a rimanere sempre giovane, e il ritratto a invecchiare! Per questo, per questo, darei qualunque cosa! Sì, non c’è nulla al mondo che non darei! Anche la mia anima”. Chi non conosce questo capolavoro della letteratura internazionale!

La sintesi di questo meraviglioso romanzo possiamo oggi trasporla nei segreti inconfessabili e nei misteri di chi davvero ci governa! …non me ne voglia Oscar Wilde!

L’animo innocente di Dorian può essere paragonato al popolo e la cattiva influenza che corrode il suo animo è la propaganda sporca della politica tradizionale che mette a tacere le coscienze  facendo rinunciare ai propri princìpi e alla propria vera natura.

Proprio in questi giorni in un paesino del Chianti la politica si riunisce per occuparsi di salute pubblica e diserbanti. Che abbia una rinnovata coscienza?

Il movimento 5 stelle viene chiamato da questi vecchi partiti,  intinti nel calice dei finanziamenti pubblici, a partecipare a convegni popolari sull’uso di veleni in agricoltura. Farse politiche in un territorio dove l’uso dei diserbanti chimici è difeso visceralmente dalla maggioranza dei coltivatori che non lo risparmiano ai propri terreni e dove la mortalità dovuta a tumori del pancreas del colon e della mammella è molto alta: il Chianti appunto, che vanta un (politicamente decantato)  biodistretto a cui aderiscono solo un numero limitato di aziende e non per merito della politica, ma perchè si tratta evidentemente di aziende più evolute.

Coloro che affermano di essere sulla stessa onda d’urto del m5s su argomenti sensibili e di grande impatto emotivo come inceneritori, diserbanti, salute pubblica, no tav ecc… sono presunte associazioni  democratiche e politicizzate, gruppi politici di sinistra e destra, ex consiglieri regionali, ex sindaci, impiegati politici in regioni, comuni e parlamenti… ma non sono il m5s!!

Nulla hanno in comune col m5s.  Rinunciano forse ai vitalizi e alla metà dello stipendio? Ai milioni di finanziamenti pubblici? Difendono la Costituzione? Si battono per il reddito sociale? Contrastano le riforme che attaccano la democrazia, trasformandola in dittatura? Giammai! …e dovremmo credere che si interessino di salute pubblica? Essi beneficiano di attività di scambio salariate (voto di scambio) di pensioni e di incarichi volti ad accumulare stipendi politici,  sono tutti legati al potere politico istituzionale e finanziario del Pd e dei suoi alleati.

Le Coop Rosse: consorterie  di privilegi e mostri,  fratellanze che esercitano la propria influenza sul piano politico e sul piano finanziario e che proteggono singoli gruppi di individui, loro adepti, cos’hanno da spartire col m5s?

Come disse Mattia Fantinati: ” I Partiti politici tradizionali non potranno mai fare gli interessi dei cittadini perchè saranno sempre prigionieri di sistemi di consensi e di potere da cui non sanno o non vogliono slegarsi”  

Che non siano essi stessi delle tossiche molecole figurate, al fine di contrastare l’onestà morale e politica del m5s? Dovremmo credere alla loro immagine riflessa in uno specchio ingannevole che nasconde ai cittadini la vera natura dei loro volti?

 Indurre qualcuno, con propagande benevoli, nel losco inganno di chi con una mano porge il pane e con l’altra pugnala allo stomaco, non fa parte della nostra etica. Noi, e il m5s, non crediamo al mafioso che dice di essere contro la droga.

”Il m5s è parte di una rivoluzione culturale che si esprime attraverso una ragnatela di informazioni non verticistica, con l’apporto incessante dei cittadini, delle piazze e delle periferie in continuo movimento senza mai fermare la circolazione di notizie e avvenimenti sempre nuovi”

 Il teatro politico italiano ed europeo, inscenato al fine di spezzare la rete di questo moVimento non ci accoglie nelle sue platee!

www.gerardodemartinomovimento5stelle.it

 Comunione…con chi? e liberazione…da chi? Da Dio o da Satana?

Comments are closed.