November 22, 2017

Anti politica grillo parlante

Il grillo parlante (Giorgio Sanrocco)

L’antipolitica è esattamente quella che subiamo con gli attuali governanti nominati, e non eletti (da nessuno)

”La politica dovrebbe essere stata creata per il bene collettivo del popolo e per migliorare il nostro stile di vita. Quando la politica si trasforma in antipolitica non si sa più ciò che è giusto e ciò che è sbagliato: i politici sono allo stesso tempo mafiosi, a mafia allo stesso tempo fa politica, e via dicendo. Così facendo crediamo che i politici siano i nostri capi e che per fare politica debbano essere per forza corrotti.
In realtà loro dovrebbero essere al servizio del popolo e non viceversa.
Il dipinto è ambientato nel parlamento dove la destra e la sinistra (praticamente uguali) si dividono il mondo e il denaro per essere sempre più ricchi, più corrotti, e più infelici. Le loro teste sono aperte e prive di cervello, i corpi sono piatti perché
privi di coscienza, mentre la scrivania è “deprospettica”.
Ma sulle spalle di entrambi e in alto al centro compare il Grillo parlante (Beppe Grillo) che cerca di far capire con la sua vocina che politica e giustizia non sono due concetti separati m5s”

di Giorgio Sannrocco, giovanissimo artista italiano

 

gerardodemartinomovimento5stelle.it

Comments are closed.