October 19, 2017

Dov’è occhio limpido c’è bellezza assoluta

Van Gogh Il Riposo dal Lavoro

Vincent 

La purezza negli occhi di un bambino appena venuto al mondo, comincia a svanire col passare degli anni, senza nemmeno dargli il tempo di sudare in bicicletta o in un prato, o correre dietro a un pallone.

E’ un concetto universale, quello della felicità e della spensieratezza dei bimbi, ma in alcuni territori come l’Africa o i Paesi del Sud America, la vita dei bambini è davvero molto labile.

Occorrerebbe intervenire politicamente con campagne d’informazione, di istruzione e di interventi economici sulle singole famiglie, volte al miglioramento della quotidianità e all’innalzamento del tenore di vita, ma i Governi Mondiali dei Paesi più ricchi sono impegnati in altre cose.

In Italia, paese tra i più industrializzati del mondo,  ci sono tanti poveri, in proporzione all’intera popolazione,  quanti in un paese del centr’ Africa, e altrettanti analfabeti che la buona scuola di Renzi ha assunto a tempo indeterminato, con programmi di smantellamento dell’istruzione, a tutele crescenti!

In questi giorni la politica, invece di concentrarsi su queste gravissime problematiche, ha ingaggiato un braccio di ferro con la scienza e si permette di obbligare le famiglie,  già povere e disinformate, a pagare una multa di settemila euro per la mancata osservanza dell’obbligo vaccinale,  portato a 12 vaccini,  previa revoca addirittura,  della patria potestà!!

Ddl Lorenzin!! Un’azione punitiva inaccettabile! Perchè??

Perchè il Ministero della Salute non è capace di governare la disinformazione! 

eh…!

Respiriamo a fondo. C’è il m5s. C’è il popolo che ha slegato i lacci del sacco e comincia finalmente ad aprir bocca, a respirare, a farsi coraggio…

Cessiamo il processo mentale che indurisce la vita e rassegnamo l’animo alla bellezza. Non facciamocela togliere,  dichiariamo guerra agli interessi di chi vuole imprigionarci nei suoi raggiri retorici.

Omnia Munda Mundis

www.gerardodemartinomovimento5stelle.it

”Se la musica è nutrimento all’amore, datemene ancora, senza risparmio, che il mio animo se ne sazi e se ne muoia”

La dodicesima notte, ovvero ciò che volete,  William Schakespeare

Comments are closed.